ora ti trovi in....

Home> Turismo e Commercio> Parco Nazionale D' Abruzzo

| egovernment | Albo Pretorio | Pec |

IL COMUNE

  > Il Sindaco

  > Il Consiglio Comunale

  > Il Personale

  > Operazione Trasparenza

  > Orari di Ricevimento

  > Lo Statuto Comunale

  > Riferimenti Normativi

  > Albo Pretorio

  > E-government

 

ATTIVITA' COMUNALI

  > Avvisi e Bandi

  > Eventi e News

  > Progetti

 

SERVIZI AI CITTADINI

  > Raccolta Differenziata

  > Autocertificazione

  > Modulistica

  > Tasse e Tributi

  > Banda Larga

  > Mezzi Pubblici

 

STORIA

  > Cenni Storici

  > Curiosità

  > Andrea De Litio

 

TURISMO E COMMERCIO

  > Scout

  > Stradario

  > Planimetria

  > Parco Nazionale D'Abruzzo

  > Itinerari

  > Speleologia

  > Sci di Fondo

  > Attività Leccesi

  > Feste e Sagre

 

MEDIA

  > Galleria Fotografica

  > Galleria Video

  > Rassegna Stampa

 

FILO DIRETTO

  > Contatti

  > Mailing List

  > Numeri Utili

 

MANIFESTAZIONI

ASSOCIAZIONI

ARCHIVIO

BACHECA


Il Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise rappresenta una delle rare zone dell'Europa Occidentale dove, nelle vaste foreste che ammantano i monti o nelle alte praterie rupestri, è ancora possibile imbattersi in animale come l'Orso marsicano, il Camoscio d'Abruzzo, il Lupo, la Lince e l'Aquila reale.

 

Molte altre specie di mammiferi, uccelli, rettili, anfibi e pesci rappresentano altrettante rarità tanto da essere inserite nella "Lista Rossa" degli animali d'Italia, o sottoposte a tutela internazionale dalla Direttiva Habitat o dalla Convenzione di Washington (CITES).
E’ opportuno prenotare con un certo anticipo la visita, consultando i Centri altrettanto importante è la Flora del Parco con oltre 2000 specie tra cui rarità assolute come il Giaggiolo della Marsica o la Scarpetta di Venere che trovano nelle radure e negli anfratti del Parco l'ultimo rifugio.
Il successo del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise risiede anche nel fatto di aver saputo coniugare la conservazione dell'ambiente naturale con lo sviluppo socio-economico delle comunità locali.
I numerosi Centri di Visita, le Aree Faunistiche, la rete sentieristica e le altre infrastrutture esistenti per la fruizione del Parco hanno consentito la rivitalizzazione di piccoli centri storici di grande valore.

 

 

visita n. 

  Comune di Lecce nei Marsi P.I. 00224000661

INFO  &  PRIVACY

© Copyright 2001/12 -  Powered by Gym service